Email: info@iprmarketing.it
Email: info@iprmarketing.it

Sondaggio ipr per cartabianca quotidiano. Gli elettori del centrosinistra chiedono lista unica alle elezioni

 

In termini di consenso certo e potenziale, Art.1 parte con il 6% già stabile ma al quale si potrebbe aggiungere un mercato potenziale del 7%(da conquistare) in modo tale che il massimo del consenso a MDP potrebbe arrivare al 13%. Parte in misura minore Campo Progressista. Attualmente è quotato al 2% ma con una crescita possibile di un ulteriore 4%, quindi il bacino potenziale degli elettori è del 6%.

Per quanto riguarda la provenienza degli elettori dei nuovi soggetti politici, il 40% dei votanti Art.1 votava  PD, il 28% Sinistra Italiana mentre il 13% i grillini. Invece i simpatizzanti di Campo Progressista solo per il 10% provengono dal PD ed il 55% da Sinistra Italiana. Il partito di Pisapia non riesce a strappare molti voti al M5S visto che appena il 10% degli propri sostenitori proviene dai grillini.

L’elettorato della sinistra, indipendentemente se guarda a sinistra,al PD o al M5S, chiede a gran voce l’unione di tutti i soggetti che oggi costituiscono la galassia di questa parte politica. Infatti la richiesta di unirsi è fortemente richiesta dall’82% degli elettori MDP e dall’88%di Campo Progressista. Insomma se la classe politica della sinistra si divide allo stesso tempo i cittadini ne richiedono l’unione.

Per quanto riguarda le ipotesi di possibili alleanze post-elettorali,il 58% dei votanti MDP preferirebbe allearsi con il PD e solo il 21% conil M5S, ipotesi questa sostenuta negli ultimi giorni da Bersani. Invecel’elettorato di Campo Progressista guarda in misura minore al PD (40%)ed in misura maggiore ai pentastellati (32%). E’ da notare che circa unvotante su 5 di entrambi i  soggetti politici preferirebbe non allearsicon nessuno e fare opposizione al governo che nascerà

Antonio Noto

direttore IPR Marketing 

SONDAGGIO CARTABIANCA 30 MARZO 2017

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi