Email: info@iprmarketing.it
Email: info@iprmarketing.it

Sondaggio IPR Marketing per Porta a Porta.
Referendum: il NO in vantaggio contro il SÌ

vespa

Gli italiani favorevoli al NO risultano essere in leggero vantaggio rispetto a quelli bendisposti al SÌ. A dirlo sono i numeri del sondaggio effettuato dalla IPR Marketing per la trasmissione RAI  Porta a Porta andata in onda il giorno 7 Novembre 2016.

I cittadini intervistati dai  i 18 e i 35 anni si mostrano favorevoli al NO con una percentuale del 61, tra i 35 e i 54 anni favorevoli al NO per il 53, ed infine tra i 55 anni ed oltre favorevoli al Sì con una percentuale del 55.

Inoltre dai dati emerge che il 55% degli intervistati che risiedono al Sud si schierano favorevoli al NO, il 51% degli abitanti del Nord favorevoli al SÌ, e il 51% favorevoli al NO nell’area del Centro.

Ai cittadini è stato chiesto durante le interviste, cosa dovrebbe fare il governo in caso di vittoria del NO: il 59% sostiene che il Governo dovrebbe dimettersi; di contro solo il 36% ritiene che non dovrebbe dimettersi, ma andare avanti.

Nel corso del sondaggio è stato chiesto agli elettori a quale partito politico appartenessero: ne emerge che tra i sostenitori del PD  il  63% voterebbe senza dubbio SÌ a differenza degli elettori del M5S favorevoli in maggioranza, circa il  61% al NO.

Emerge inoltre che all’interno del campione degli elettori intervistato circa il 32% di essi dichiara di appoggiare il PD ma il 27,5 % circa appoggia il M5S denotando una leggera risalita del partito rispetto al sondaggio effettuato il 24 Ottobre scorso.

Scarica il Rapporto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi