Email: info@iprmarketing.it
Email: info@iprmarketing.it

Sondaggio IPR Marketing per La Repubblica. Fiducia nei Ministri agosto 2016: calo per Padoan e Lorenzin

Sondaggio IPR MArketing fiducia-ministri-agosto



Fiducia ai Ministri del Governo: al primo posto Padoan (Economia) con il 37%, seguito da Martina (Agricoltura) con il 29%; Delrio (Trasporti e Infrastrutture) al terzo posto con il 27%


LA FIDUCIA AI MINISTRI – La ripresa economica che ancora tarda a mostrare i suoi frutti rende meno ricca la vendemmia del responsabile economico dell’esecutivo; Padoan mantiene la vetta, ma la mancanza dei risultati attesi lo fanno calare di tre punti nell’ultimo mese, al 37%.

Il sondaggio effettuato dall’Istituto IPR Marketing, diretto da Antonio Noto, per conto di Repubblica.it (intervistando, con il proprio sistema esclusivo Tempo Reale, il 5 settembre un campione di 1.000 italiani - rappresentativo per età, sesso ed area di residenza della popolazione maggiorenne residente) evidenzia come la comunicazione faccia da discrimine per successi e insuccessi tra i ministri dell’esecutivo. Così come nel 2014 fu proprio la comunicazione di Renzi e del Governo a sviluppare un consenso elevato nei confronti del premier e della sua squadra, oggi dopo poco più di 18 mesi di vita dell'esecutivo è la stessa comunicazione a generare una tendenza opposta. La particolarità del clima di opinione in atto è che il Governo viene "giudicato" dalla popolazione italiana più sugli effetti della comunicazione che sui provvedimenti intrapresi. A diminuire la fiducia nel corso dell'ultimo mese, anche se con minore consistenza, ci sono anche i Ministri Gentiloni, Poletti e Boschi (tutti con -1); fa caso a sé, invece il vistoso calo della ministra della Salute Beatrice Lorenzin: trafitta da un vero e proprio autogol con il fertility day, che ha raccolto critiche tanto unanimi da spingere al ritiro della campagna di comunicazione, ha accusato una flessione di quattro punti che la portano per la prima volta al 16%.


Mentre alle spalle di Padoan si consolida la posizione di Martina (Agricoltura), che mantiene il 29%, la particolare presenza seguita al tragico terremoto del 24 agosto, garantisce la “medaglia di bronzo” per Delrio che, guadagna due punti rispetto allo scorso mese e si attesta in terza posizione con il 27%.  Al quarto posto c'è il Guardasigilli Orlando, stabile con il 25%; quindi Alfano in crescita di un punto al 24%. Nella parte bassa di questa speciale classifica non si registrano variazioni di rilievo. Le Ministre dell'Istruzione e della Funzione Pubblica Giannini e Madia continuano ad essere il fanalino di coda con appena il 9% di fiducia, preceduti dalla Ministra Boschi che perde un altro punto in quest'ultimo mese e si ferma al 10%.In generale sui 14 Ministri su cui si è analizzato il fattore fiducia sono solo due quelli che hanno fatto registrare un incremento, per altri 5 si è evidenziato una flessione mentre per i rimanenti 7 non sono emerse variazioni rispetto al mese scorso. Pertanto la media di fiducia all'esecutivo scende di 0.5 passando negli ultimi 30 giorni dal 20,2 al 19,7%.


fonte: La Repubblica


LEAVE A REPLY

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi